Simona Casadio

Privacy Policy

AZIENDA

Dal 1930 Artigiani per passione


simonaL’azienda artigiana di Simona Casadio, specializzata in doratura, laccatura e restauro, ha iniziato la propria attività nel 1930 con nonno Mario. Allora la ditta si occupava soprattutto del restauro di antichi oggetti sacri.

Negli anni Sessanta, a nonno Mario subentrò poi papà Franco, a cui sono legati alcuni importanti incarichi ( il Duomo di Ferrara, per il Duomo di Faenza). Franco estese il campo d’azione oltre l’arte sacra, occupandosi anche d’antiquariato e di restauro conservativo.

Negli anni Ottanta, così, egli si dedicò al recupero dei beni antiquari di alcune importanti e antiche famiglie italiane (dall’Emilia Romagna alla Lombardia, dalla Toscana al Veneto), per non parlare delle collaborazioni con affermati architetti, arredatori e – autentica curiosità – anche per dei cantieri navali (il caso più eclatante è presumibilmente quello dello yacht realizzato per il Sultano del Brunei).


doratoreSimona ha cominciato presto ad affiancare papà Franco nella bottega di famiglia, attratta dalla passione del padre e dall’interesse per l’arte.
Alla fine degli anni Novanta, dopo aver conseguito il diploma all’Istituto d’arte per la ceramica di Faenza e dopo aver frequentato corsi di doratura e restauro a Forlì, è quindi subentrata a papà Franco divenendo titolare della ditta di famiglia.
Affiancata dal padre, si è misurata con i primi importanti incarichi, spaziando fra Chiese (dal Duomo di Brisighella alla Chiesa di Solarolo) e oggetti antichi d’arredo.
Grazie al livello qualitativo dimostrato, Simona è stata coinvolta da aziende italiane di designer d’autore, che ancora oggi le forniscono oggetti da impreziosire con foglie d’oro giallo e bianco o argento.
Si tratta di oggetti che fanno il giro del mondo per la loro particolarità e qualità.




Italian firm Simona Casadio based in Faenza, has specialised in gilding since 1930 developing it into an art.

It produces a range of products luxury, office line, home accessories chandeliers, and wood boxes.
The decorative work is often drawn from classic 19th-century designs or can have minimalist geometric motifs,
giving each piece an understated elegance.

 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi maggiori information o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la privacy policy.

Ho compreso ed accetto i cookies da questo sito:

EU Cookie Directive Module Information